Pirlo: “La Juventus è giovane. Ci vuole tempo. Ronaldo sta bene. Lo aspettiamo”.

CrotonAndrea Pirlo Aspetta pazientemente la Juventus e così via Cravatta Croton Non lo infastidisce troppo:Nelle ultime due partite siamo rimasti in dieci giri di leggerezza – Le parole del tecnico bianconero a Dazen – noi Una squadra giovane ha bisogno di lavorareAbbiamo fatto un po ‘di riposo per la nazionale. I giocatori hanno bisogno di esperienza per farlo: siamo in procinto di essere creati e devono commettere errori, ma dovrebbero farlo in partite che sono tornei di tornei“.

Pirlo: “Arthur deve sbrigarsi.”

Ieri abbiamo fatto un allenamento tutti insieme per la prima volta e abbiamo provato a giocare in verticale, infatti il ​​gol è nato da una situazione del genere. – continua Pirlo – Sulla destra abbiamo sbagliato pressando ma poteva succedere, non abbiamo avuto il tempo di mescolare tuttoPoi l’allenatore della Juventus si è concentrato sul singolo:Murata? Stava bene, voleva giocare. Era uno dei cinque rimasti a Torino, quando solo ieri avevamo tutte le nazionali“Ricorda.”Napoli e Milano? Ci sono così tante squadre che si sono preparate per vincere il titolo e sarà una battaglia quotidiana. Purtroppo ne stiamo perdendo un po ‘, ma siamo in costruzione e torneremo presto al top“Ha detto della lotta per il titolo.”Arthur? Ha caratteristiche speciali del calcio spagnolo. Succedono ancora molti tocchi, mentre in alcune occasioni può accelerare. Ci stiamo lavorando – Le sue parole su alcuni dei suoi uomini – Dybala È appena tornato da un problema interiore e si è allenato solo ieri, e non è stata la partita perfetta per fargli prendere minuti. Ronaldo Sta bene, è a casa ma speriamo torni presto. Buffon? Vederlo in porta ha sempre un bell’effetto e ti tiene sempre al sicuro“.



Pirlo: “Abbiamo perso due punti”.

READ  Alicia Marcuse e Covid: 'non sono più positiva'

Written By
More from Arzu

Dynamo Kiev – Juventus 0-2: Morata, Pirlo direttamente dalla Champions League

Come in campionato, Andrea Pirlo si ripete anche in Champions League per...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *