Nuova Ordinanza Natalizia, Restrizioni finali emanate da Conte- Corriere.it

primo ministro Giuseppe Conte È partito, viste le vacanze Natale, Capodanno ed Epifania, a Nuovo decreto (No, questa volta, Dpcm). Solo tre articoli, mezza pagina di divieti e raccomandazioni che faranno il primo compleanno senza feste né cene.

Regole generali

Venire l’atteso CorriereNei giorni festivi e prima delle festività comprese tra il 24 dicembre e il 6 gennaio, tutta l’Italia sarà la “zona rossa”.

Il 28,29,30 dicembre e il 4 gennaio sarà invece la ‘Zona Arancione’, ma in questi giorni solo ‘Consentito anche’ Viaggi da comuni con meno di 5.000 abitanti e una distanza non superiore a 30 chilometri dai comuni di riferimento“.è essere Tuttavia, è vietato recarsi nel capoluogo di provincia.

Ecco le regole generali (ma fai attenzione alle importantissime eccezioni ai parenti in visita, che troverai di seguito):

Il 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre 2020 e l’1, 2, 3, 5 e 6 gennaio saranno in vigore in tutta Italia le norme relative alla “zona rossa”. (Che puoi trovare qui in dettaglio(): In linea di principio, è vietato lasciare la casa tranne che per comprovata necessità di lavoro, salute o necessità (per provare qualsiasi È richiesto il modulo di autocertificazione); I negozi al dettaglio sono chiusi (tranne Quelli inclusi in questo elenco); Bar e ristoranti sono chiusi (ma puoi mangiare fuori fino alle 22:00 e ordinare a casa).

Il 28, 29 e 30 dicembre 2020 e il 4 gennaio 2021 si applicheranno in tutta Italia le regole relative alla ‘zona arancione’. (Tranne che nelle regioni con regole più restrittive, come il Veneto ad esempio). Le regole sono spiegate in dettaglio Organizzazione mondiale della sanità: Ma in fondo è vietato lasciare il proprio Comune salvo comprovate esigenze legate al lavoro, alla salute o ai motivi di necessità (per provare È richiesto il modulo di autocertificazione); I negozi sono aperti, bar e ristoranti sono chiusi (ma si può mangiare fuori fino alle 22 e ordinare a casa). C’è, come dicevamo sopra, un’importante eccezione al divieto di circolazione tra comuni: si può uscire dal comune se la popolazione non supera i 5.000 e il comune in cui ci si vuole spostare è a non più di 30 chilometri di distanza. Restare In ogni caso, è vietato lasciare il comune se si vuole recarsi nel capoluogo di provincia.

Fanno eccezione, anche nelle giornate “rosse”, i viaggi e le visite dei parenti

Sono particolarmente prevedibili le eccezioni fatte dal governo in questo decreto, data l’esistenza di ferie. Eccoli, quindi: Anche nei giorni in cui si applicano le regole della “zona rossa”, quindi il 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e l’1, 2, 3, 5 e 6 gennaio – In tutta Italia È consentito uscire di casa per visitare le case di parenti e amiciAnche se rispetta le regole precise.

READ  Caso Osimen, Napoli e Gattuso sono arrabbiati

– Le persone che si spostano non possono avere più di 2 anni, a meno che non portino con sé bambini di età inferiore ai 14 anni o Persone con disabilità o persone che non sono autosufficienti convivono;
“Il trasferimento in abitazioni private è consentito solo una volta al giorno In un periodo di tempo compreso tra i 5 ed i 22 “, è necessario rispettare il coprifuoco;
– SPosso andare a One House, che si trova nella stessa zona»: Ad esempio, qualcuno che è andato a pranzo a casa dei nonni non sarebbe in grado di andare a cena dai cugini quella stessa sera.

Le regole non cambiano

Il nuovo decreto legge sul quale il Governo ha raggiunto un accordo dopo giorni di assemblee, controversie e dissensi, lascia in vigore tutte le norme previste dal precedente decreto legislativo n. 158 all’art. 1, comma 2:Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 è vietato qualsiasi spostamento all’interno e all’esterno delle regioni delle diverse regioni o province autonome.È invece vietato recarsi nelle seconde case “situate in un’altra regione o provincia autonoma”, e nei giorni 25 e 26 dicembre e 1 gennaio anche in un altro comune.

18 dicembre 2020 (modifica il 18 dicembre 2020 | 20:26)

© Riproduzione riservata

Written By
More from Arzu

Quando la madre di Sylvia Tofanen è morta, Gemma Barrison era malata da diversi mesi

Il lutto è molto pericoloso Sylvia TofaninChi ha perso sua madre Gemma...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *