Notizie e aggiornamenti su dati e vittime

Alla vigilia della prima giornata in zona arancio, la Lazio registra una diminuzione del numero dei casi. Infatti, oggi sono stati rintracciati 1.282 nuovi positivi in ​​tutta la regione regionale, grazie a 12.000 scansioni molecolari. Il Dipartimento della Salute ha fornito anche 17.000 test antigeni, che porta il totale a 30.000 test al giorno. Tasso di positività in diminuzione: 10% se contiamo solo molecolari, 4% se consideriamo l’antigene. Diminuiscono i casi nel Comune di Roma, 628. Dati positivi anche dalle altre province del Lazio.

Dati per il 16 gennaio 2021

Oggi su oltre 12.000 tamponi nel Lazio (+498) e più di 17.000 antigeni per quasi 30.000 test, ci sono 1.282 casi positivi (-112), 36 decessi e +1.625 cure. I casi e la terapia intensiva sono in calo e le morti sono stabili, mentre aumentano i ricoveri ospedalieri. Il rapporto tra positivi e tamponi è del 10%, ma se si tiene conto anche dell’antigene la percentuale scende al 4%. Il numero di casi nella città di Roma ha raggiunto i 600 casi.

In ASL Roma 1 sono 236 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a casa, con legami familiari o contatti con un caso già noto. Ci sono sette morti tra 61, 71, 75, 87, 87, 88 e 93 anni a causa di malattie.

In ASL Roma 2 sono 237 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a casa, con legami familiari o contatti con un caso già noto. Centonove casi sono stati raccomandati da un medico generico. Ci sono sette decessi su 66, 73, 73, 83, 86, 89 e 98 anni a causa di malattie.

READ  Salvini ordinerà ai ministri Lega, M5S che rischiano di dividersi

In ASL Roma 3 sono 155 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a casa, con legami familiari o contatti con un caso già noto. Cinque casi sono in ospedale. Ci sono tre morti per 72, 77 e 89 anni di malattia.

In ASL Roma 4 i casi nelle ultime 24 ore sono 69 e si tratta di casi isolati a casa, con legami familiari o contatti con un caso già noto.

In ASL Roma 5 sono 129 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a casa, con legami familiari o contatti con un caso già noto.

In ASL Roma 6 sono 201 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a casa, con legami familiari o contatti con un caso già noto. Ci sono cinque decessi di 70, 78, 85, 90 e 92 anni con malattie.

Nei governatorati, ci sono stati 255 casi e 14 morti nelle ultime 24 ore. L’ASL di Latina conta 100 nuovi casi isolati in casa, con affiliazione familiare o contatto con un caso già noto. Ci sono cinque decessi per malattie da 67, 68, 88, 89 e 89 anni. Asl di Frosinone ha 89 nuovi casi e sono isolati a casa, a contatto con un caso già noto o con un legame familiare. Ci sono quattro morti per malattia da 77, 83, 88 e 99 anni. L’ASL di Viterbo conta 24 nuovi casi che sono casi isolati in casa, con affiliazione familiare o contatto con un caso già noto. Ci sono cinque decessi di 82, 87, 88, 90 e 91 anni con malattie. Nell’ASL di Rieti sono 42 i casi che sono casi isolati a domicilio, con legami familiari o contatti con un caso già noto.

READ  Johnson in Scozia verso la secessione, unendosi meglio contro Covid-Ultima Aura

Written By
More from Arzu

Inter vola, ma attacco a Terra: due eliminati, Conte preoccupato | prima pagina

Come nella mano sfortunata di Monopoli, non c’è riposo per Antonio Conte,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *