Migliaia di persone per le strade di Napoli nell’ultima sera prima della rossa. Luce in via Scarlatti

La Campania da domani sarà zona rossa per Covid19, ma a Napoli ci sono migliaia di persone per strada a fare shopping o passeggiare, come fosse la vigilia di Natale. Tanti giovani per le strade del Vomero. Caos tra Via Scarlatti e Croce Merliani per controversia. Gli agenti di polizia municipale sono intervenuti per ristabilire l’ordine Ha fermato una donna che non indossava una maschera e ha sputato in mezzo alla folla. Bloccata dalle auto via Tino da Camino, l’arteria principale per Fumero. Folla anche in piazza Rodini, nel cuore di Chiaia, regione Barretti e Vico Quirres nel centro storico, a due passi da piazza del Gesù Novo. Sembra – commenti Gennaro Esposito, presidente del Comitato City Life – Che i cittadini non hanno ancora compreso la gravità della situazione in cui vivono gli ospedali. Sembra quasi che l’incapacità delle istituzioni di agire collettivamente sia una scusa per i cittadini per non svolgere i loro doveri di solidarietà. Tra i rapporti ci sono anche giovani che picchiano sui dispositivi di comunicazione interna senza motivo “.

Tanti controlli, ma migliaia di persone sono in strada

A poche ore da un ictus nella zona rossa della Campania, e ad alto rischio, finora classificata come zona gialla a medio rischio, molte persone sono scese in strada, dalla mattina, per fare passeggiate e inalare ossigeno con divieto. Ha preso d’assalto ristoranti, bar, gelaterie e caffè. Membro del Consiglio Comunale di Forza, Italia Stanislaw Lanzote “In piazza Rodino a Napoli, a 5 ore dalla rossa, una città paralizzata come il Natale. Code di macchine e gente ovunque”.

Comandante della Polizia Municipale di Napoli, Siro Esposito, Lancia l’appello ai napoletani: “Siate responsabili – dice all’Ansa – il nostro comportamento colpisce il sistema sanitario, chi attualmente soffre, e chi può sopportare le conseguenze delle scelte sbagliate”. Ma la vita notturna, l’ultima notte prima del blocco del traffico e della chiusura dell’edificio, sembrava inarrestabile. I controlli sono in corso da quando c’era la zona gialla – spiega il comandante Esposito – e anche negli ultimi mesi, ma ora con la zona rossa ci saranno anche blocchi stradali e controlli mobili. Misure necessarie, ma la cooperazione dei cittadini è necessaria per realizzare le misure restrittive oggettive “.

READ  Sinner-Nadal al Roland Garros, in diretta

“Il Vomero sta vivendo un altro sabato di passione -” commenta Capodanno Gennaro, Presidente Comitato Valori Collina – con tutta la regione in preda al traffico automobilistico e alla presenza di un serpente di lamiera che serpeggiava tutto il giorno tra piazza Medagli d’Oro e piazza Vanvitelli passando per piazza degli Arteste, ma anche per De Mura e via Carelli oltre che via Bernini, Stanzione e Merliani , Con potenziali implicazioni anche per l’inquinamento ambientale “.

Written By
More from Arzu

Signorini svela il rivale gay di Tommaso Zorzi

Sembra che Alfonso Signorini abbia finalmente trovato il perfetto concorrente per Tommaso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *