La zona rossa e la zona arancione: regole e divieti. Autosufficienza – Cronaca

Regione Rossa

È vietata la circolazione in qualsiasi momento, anche all’interno del proprio comune, salvo motivi legati al lavoro, necessità e salute. È vietato lo spostamento da un quartiere all’altro e da un comune all’altro.

Bar e ristoranti sono chiusi 7 giorni su 7, i pasti pronti sono consentiti fino alle 22:00 e non ci sono restrizioni alla consegna a domicilio.

Chiusura di negozi, ad eccezione di supermercati, generi alimentari e forniture.

Sono aperti giornali e tabacchi, farmacie, drogherie, lavanderie, parrucchieri e barbieri. I centri estetici sono chiusi.

Formazione a distanza per il secondo anno della scuola secondaria di secondo e terzo grado. Pertanto, rimangono aperte solo le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie. Le università sono chiuse, con alcune eccezioni.

– Tutte le gare sportive sono state sospese ad eccezione di quelle riconosciute di interesse nazionale da CONI e CIP. Sospensione delle attività nei centri sportivi. Sono consentite individualmente solo attività fisica vicino casa e attività sportive all’aperto.

Chiudi musei e gallerie. Teatri, cinema, palestre, sale giochi, sale scommesse, bingo e persino bar e negozi di sigarette sono stati chiusi. È consentito addebitare solo fino al 50% del trasporto pubblico, escluso il trasporto scolastico.

Regione arancione

– Il roaming è vietato dalle dieci di sera alle cinque del mattino, salvo comprovati motivi legati al lavoro, alle necessità e alla salute.

– È vietato l’ingresso e l’uscita da una regione all’altra e da un comune all’altro a meno che non siano comprovati motivi di lavoro, studio, salute o necessità. Una raccomandazione per evitare viaggi non necessari durante il giorno all’interno del tuo comune.

Bar e ristoranti sono chiusi 7 giorni su 7, i pasti pronti sono consentiti fino alle 22:00 e non ci sono restrizioni alla consegna a domicilio.

READ  Covid 10mila feriti: alcune persone al governo stanno pensando a un'altra prossimità | Cresta del fiume a Palazzo Chigi sulla Manovra e sul nuovo Dpcm

Chiudere i centri commerciali nei giorni festivi e nei giorni che precedono le ferie, ad eccezione di farmacie, farmacie, punti vendita alimentari e tabacchi, edicole al loro interno.

Chiudi musei e gallerie.

Formazione a distanza per le scuole secondarie, ad eccezione degli studenti con disabilità e nel caso di utilizzo di laboratori. Insegnamento faccia a faccia ad asili nido, scuole elementari e medie. Le università sono chiuse ad eccezione di alcune attività per nuovi studenti e laboratori.

Riduzione fino al 50% sui trasporti pubblici, esclusi mezzi di trasporto e veicoli scolastici.

Sospendi le attività di sala giochi, scommesse, bingo e slot machine, anche nei bar e nei venditori di sigarette.

Piscine, palestre, teatri e cinema rimangono chiusi. I centri sportivi rimangono aperti.

Zona gialla

– Il roaming è vietato dalle dieci di sera alle cinque del mattino, salvo comprovati motivi legati al lavoro, alle necessità e alla salute. Raccomandazione di non muoversi se non per motivi di salute, lavoro o casi di studio di necessità.

Chiudere i centri commerciali nei giorni festivi e ante festivi, ad eccezione di farmacie, drogherie, alimentari e tabacchi, edicole al loro interno.

Chiudi musei e gallerie.

Formazione a distanza per le scuole secondarie, ad eccezione degli studenti con disabilità e nel caso di utilizzo di laboratori. Insegnamento faccia a faccia ad asili nido, scuole elementari e medie. Le università sono chiuse ad eccezione di alcune attività per nuovi studenti e laboratori.

Riduzione fino al 50% sui trasporti pubblici, esclusi mezzi di trasporto e veicoli scolastici.

Sospendi le attività di sala giochi, scommesse, bingo e slot machine, anche nei bar e nei venditori di sigarette.

Bar e ristoranti chiudono alle 18.00, i pasti pronti sono consentiti fino alle 22.00 e non ci sono restrizioni alla consegna a domicilio.

READ  Il virus è fuori controllo. Fontana si sta preparando per un arresto completo

Piscine, palestre, teatri e cinema rimangono chiusi. I centri sportivi rimangono aperti.

Scala area per regione: PDF

Modulo di autocertificazione regolabile: Scarica qui il PDF.

Written By
More from Arzu

Lazio, è un incubo Covid! Immobile e altri quattro non partono per il Belgio

L’ondata di assenze di Formello. I quattro giocatori sono stati esclusi dalla...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *