La Francia è in blocco da venerdì a dicembre 1, Macron: “impantanato nella seconda ondata di Covid, più mortale”. Le scuole rimarranno aperte

Aumento dell’infiammazione in Francia Ora fuori controllo, quindi il Presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, Ha annunciato alla nazione che il Paese tornerà in Italia da venerdì Chiusura completa “Almeno fino al 1 dicembre”, anche se lo era Le scuole e altre attività commerciali rimarranno aperte Con i protocolli sanitari avanzati: sarà il primo in tutto il continente dall’inizio della seconda ondata di Corona virus. Nelle ultime 24 ore ho finito 36mila Persone che hanno contratto Covid-19Mentre, all’inizio, le agenzie hanno superato il record di 70.000, con 244 morti E totalizza di più 3mila persone sono in terapia intensiva. Dichiarazioni che hanno guidato il Presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, Per ammetterlo ‘Le misure adottate non sono più sufficienti’.

PresidenteEliseo Ha detto che il paese “Sopraffatto e sbalordito Dall’improvvisa accelerazione di EpidemiaIl che ha mostrato che “la seconda ondata è più difficile e mortale della prima”. Per cercare di fermare questa diffusione esponenziale “Abbiamo bisogno di freni robusti.”, Ha aggiunto. Se non si fa nulla di drastico, lo scenario è con “Almeno 400.000 morti in più” Entro pochi mesi.

Finora è stata adottata la pressione contro la seconda ondata del Coronavirus, come coprifuoco Nelle zone di massima allerta è stato “utile ma non sufficiente. Ora che non basta, non basta più – ha detto Macron in apertura del suo discorso alla nazione – che il virus si stia diffondendo in Francia a una velocità che non era nemmeno la previsione più pessimistica. Siamo impantanati nell’improvvisa accelerazione dell’epidemia, Come ovunque in Europa “.

READ  Coprifuoco dalle 23 alle 5 I centri commerciali sono chiusi nei fine settimana - Corriere.it

Macron ha detto che oltre a scuole e fabbriche, ci saranno anche quelle che rimarranno aperte nonostante le chiusure del nuovo anno il confine dallo spazio Schengen, Ma non al di fuori dell’Europa, tranne in casi speciali. Ha detto “Ho deciso che a partire da venerdì, dobbiamo tornare al blocco che ha fermato la diffusione del virus”, sottolineando che “l’intero territorio nazionale è coinvolto. Le scuole rimarranno aperte”, Il lavoro può continuare. Come in primavera, i francesi potranno uscire per lavoro e andare a Appuntamenti mediciPer fornire assistenza Shopping Il Prendi un po ‘d’aria. Saranno esclusi gli incontri privati Vietate riunioni pubblicheSaranno anche ammessi Visite a case di cura e case di riposo, Mentre il Lavoro a distanza Sarà “fatto circolare ovunque possibile” e non saranno consentiti viaggi tra le regioni tranne che per i ritorni questo fine settimana. Le disposizioni verranno descritte nel dettaglio, giovedì alle 18:30, dal Presidente del Consiglio Jan Castex.

Particolarmente nastro, Sono Ristoranti Quale “Negozi non essenziali”. Il presidente ha spiegato che “i negozi che in primavera sono stati identificati come” non essenziali “, soprattutto bar e ristoranti, rimarranno chiusi”, ma “l’economia non deve fermarsi né collassare. L’attività proseguirà con maggiore intensità, il che significa che Gli sportelli del servizio pubblico rimarranno apertiE bene Fabbriche E il Contadino. Gli uffici e le opere pubbliche continueranno a funzionare “.

Poi il presidente ha rivolto un altro appello ai cittadini francesi, chiedendo loro di “”Resta a casa il più possibileRispetta le regole. Abbiamo bisogno del senso di responsabilità di tutti, poiché il successo dipende dal senso civico di tutti e ogni ora conta “. Macron ha insistito:” Dobbiamo Rimani unito e solidale E non arrenderti Divisioni cm. Ho fiducia nella nostra capacità di superare questa prova e dobbiamo alzarci in piedi e lo faremo. Per riprenderci, dobbiamo restare uniti, e dobbiamo restare uniti “.

READ  GF Vip e Signorini appello Elisabetta Gregoraci: "Pierpaolo merita una risposta sincera"

Per convincere i francesi, il presidente si pone un obiettivo: Trascorri il Natale con la famiglia. “Chiedo uno sforzo grandissimo, manteniamo il massimo rigore per i prossimi quindici giorni – ha detto – se riusciremo a controllare meglio la situazione nei prossimi quindici giorni potremo rivalutare le cose e sperare Apertura di alcuni negoziSoprattutto in questo importante periodo prima delle vacanze di Natale “.

Memoriale al coronavirus

Supporto di Ilfattoquotidiano.it: impareggiabile in questo momento
Abbiamo bisogno di voi.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo coscienziosamente il nostro lavoro, stiamo svolgendo un servizio pubblico. Anche per questo, ogni giorno qui su ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente centinaia di nuovi contenuti a tutti i cittadini: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste ad esperti, sondaggi, video e tanto altro. Tutto questo lavoro ha un grande costo economico. La pubblicità, in un momento in cui l’economia è ferma, fornisce entrate limitate. Non in linea con il boom di portata. Ecco perché chiedo a coloro che leggono queste righe di sostenerci. Per darci un contributo minimo pari al prezzo di un cappuccino a settimana, fondamentale per la nostra attività.
Sii un utente di supporto Clicca qui.

Grazie mille
Peter Gomez

Ma ora siamo noi che abbiamo bisogno di te. Perché il nostro lavoro ha un costo. Siamo orgogliosi della nostra capacità di offrire gratuitamente ogni giorno centinaia di nuovi contenuti a tutti i cittadini. Ma l’annuncio, in un momento in cui l’economia è in recessione, fornisce rendimenti limitati. Non in linea con il boom di accessi a ilfattoquotidiano.it. Per questo ti chiedo di sostenerci, con il contributo più basso pari al prezzo di un cappuccino a settimana. Una piccola quantità, ma essenziale per la nostra attività. Aiutaci!
Sii un utente di supporto!

Con gratitudine
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it

Supporto ora


Pagamenti disponibili

Articolo precedente

Covid, tre regioni spagnole chiudono i confini. Un nuovo record in Germania: 15.000 infortuni. Gran Bretagna, ha riaperto un ospedale improvvisato

successiva


Articolo successivo

La Francia è in blocco, Macron: “Le misure adottate finora non sono sufficienti. Il virus si sta diffondendo più velocemente delle peggiori aspettative”.

successiva


Written By
More from Arzu

Vaccini antinfluenzali, boom di richieste ma nessuna dose trovata

In media, in questa prima fase, secondo i dati del Centro Studi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *