Inter vola, ma attacco a Terra: due eliminati, Conte preoccupato | prima pagina

Come nella mano sfortunata di Monopoli, non c’è riposo per Antonio Conte, che finisce di nuovo nel petto inaspettato. I tiri di sinistro della sorte, che da tempo sembrava voler mettere alla prova i nerazzurri svuotando il primo settore e poi l’altro a turno. Per qualche settimana l’Inter ha dovuto affrontare le emergenze a centrocampo, ma il problema è stato risolto, Ora Conte potrebbe dover contare solo sugli attaccanti da qui al 2021O meglio, su Lukaku e Lotaro, nella speranza che la salute aiuti sia l’Argentina che i belgi.

Cattive notizie – La cattiva notizia è arrivata da Sanchez, Che è al suo meglio sperimentato il disagio ravvicinato. Sembra essere un problema risolvibile con una breve pausa e invece il 2020 cileno sembra essere finito. Un problema da non sottovalutare per i nerazzurri, perché Sanchez dei periodi passati Si è rivelato una pedina molto importante per Conte, non solo per far riprendere fiato a Lukaku e Lautaro, ma anche nell’introdurre varie soluzioni dell’Inter, per le sue caratteristiche non comuni. Il nuovo Sanchez è sia un rifinitore che un piccolo suggerimentoSalta il ragazzo e crea un gioco, tutto ciò di cui una squadra ha bisogno, che a volte rischia di inghiottire se stessa perché oppressa da così tanta prevedibilità.

Corsa agli ostacoli – Ma Sanchez non è l’unico infortunio nella divisione offensiva. Là di fronte Manca da tempo anche Andrea PinamontiÈ tornato contuso dalla nazionale. Il colpo alla caviglia non sembra preoccupare più di tanto e invece lo è stato l’attaccante di Claes Dal 22 novembre ad oggi rimane incerta la data del suo ritorno. Gli mancherà sicuramente contro lo Spezia, quando è probabile che lo vedrà a Verona. Per ora Conte dovrà fare affidamento su Lukaku e Lautaro, oltre ad alcuni aggregati della Primavera (Oristanio, Bonfante e Satriano, due del 2002 e uno del 2001). C’è un altro ostacolo da superare in questo percorso ad ostacoli che dovrebbe portare l’Inter alla lotta per lo scudetto fino all’ultimo giorno.

READ  Le ombre sono nei mercati, ma la Cina funziona

Written By
More from Arzu

Juventus: Chiesa ha chiuso le sue visite. Juventus!

Torino – Via libera dalla Clinica Fanfani di Firenze. O meglio: semafori...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *