Hakimi meraviglia, Lukaku-Lotaro è devastato

Manuale 6: Croton parte forte e può raccogliere solo due palline nel sacco

SKRINIAR 6.5.1: Sempre più a suo agio nella posizione di difensore di destra. Anche questa volta si lascia andare al potere che ha dimenticato

Versione gratuita 6.5.0Crotone crea particolari pericoli sulla fascia sinistra dei nerazzurri. Lui, in mezzo, non soffre molto

Bastoncini 6.5: Assoluta certezza. Un altro aiuto al lancio per eseguire Lukaku Force. Praticamente è lui che apre spazi nel primo tempo

Hakimi 7: Bellezza. Sì, è vero che sbaglia una croce pericolosa. Ma può essere tollerato in larga misura. Numeri per gli attaccanti e quando la palla parte è bello da vedere. Gameron

Barella 6.5: Quando c’è bisogno di alzare la pressione, Nicolino è sempre lì. Finalmente riservato

BROZOVIC 6.5: E ‘sempre e comunque la testa del centrocampo dell’Inter. La prima volta per russare e la seconda per stabilire la legge. E puoi vedere la differenza

Getty Images

Vidal 4: Disastro. Materiale e tecnica. Ha lottato per tutto il primo tempo, ha segnato due gol e alla fine ha anche rinunciato a Conte e lo ha portato via

Giovani 5,5: Soffre molto nel primo tempo. Qualcosa di meglio in fase offensiva ma i tiri per passare lo mettono in crisi

Lotaro 8: Triplo, approssimativamente quadrante. Finalmente un vero bersaglio bomber, uno di quelli che spesso sbaglia un grosso errore. Non ci sono gesta oltre ai gol che ci si aspetta da un grande attaccante. Cosa è diventato

Lukaku 8: Gioca a un gioco stravagante. Molto prima dell’obiettivo di sicurezza. È l’attaccante, il centrocampista offensivo e talvolta l’allenatore. Giocatore pazzo. Incrociare le dita per esprimere la sua ferita

READ  "L'accordo pesa sui giocatori. Il gol di Milinkovic deve cambiare il vento".
Getty Images

I sensi 7: Quando arriva, l’Inter cambia. Non fa nulla di straordinario ma accelera il gioco come pochi altri. Un altro pianeta è Vidal. Speriamo che il 2021 sia privo di infezioni

PERISIC 6,5: Entra e placa l’obiettivo di Lautaro

Darmin 6.5: Aiuta Hakimi a migliorare i suoi voti personali

Jagliardini 6: Corri giù per la corsa adesso

Kolarov SV

CONTE 7: La squadra commette ancora una pericolosa ingenuità ma continua a controllare gli avversari a distanza. E non perde la testa dopo il gol di Crotone. Sembra che siano tutti coinvolti. Bravo, non insistere su Vidal. L’ottava vittoria consecutiva, non c’è molto da dire.

Written By
More from Arzu

Cashback a Napoli, i negozi fanno muro: «punti vendita? No, uno sconto per chi paga in contanti.

“Cashback? Non siamo obbligati”: Questa è la risposta data da 3 degli...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *