Federica Pellegrini è contagiata dal Coronavirus. Pubblicità in lacrime in un video sui social media: “Ho bisogno di competere …”

“Ho appena ricevuto una brutta notizia. Sono uscito ieri durante un allenamento perché soffrivo molto, sono tornato a casa nel pomeriggio e ho iniziato ad avere mal di gola. Questo pomeriggio ho preso il tampone e il risultato è stato positivo”. E quindi Federica Pellegrini In un video sul loro profilo Instagram Ha annunciato il suo positivo a Covid.

“Mi dispiace così tanto che lunedì sono dovuto partire per ISL a Budapest e iniziare Alla gara, Che era ciò di cui avevo bisogno e volevo fare. Invece ovviamente non lo sarebbe – aggiungi nuotatore, sfogati con i suoi seguaci – Mai Mi dispiace tanto per tuttoHo iniziato bene l’anno e mi sto allenando bene. “” Non so se riderò o addirittura piangerò, e ho pianto fino ad ora, e proveremo a coglierne il lato positivo, anche se ora scappa da me. Ora abbiamo questi 10 bellissimi giorni di quarantena domestica “.

Memoriale al coronavirus

Supporto di Ilfattoquotidiano.it: impareggiabile in questo momento
Abbiamo bisogno di voi.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo coscienziosamente il nostro lavoro, stiamo svolgendo un servizio pubblico. Anche per questo, ogni giorno qui su ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste ad esperti, sondaggi, video e tanto altro. Tutto questo lavoro ha un grande costo economico. La pubblicità, in un momento in cui l’economia è ferma, fornisce entrate limitate. Non in linea con il boom di portata. Ecco perché chiedo a coloro che leggono queste righe di sostenerci. Per darci un contributo minimo pari al prezzo di un cappuccino a settimana, fondamentale per la nostra attività.
Sii un utente di supporto Clicca qui.

Grazie mille
Peter Gomez

Ma ora siamo noi che abbiamo bisogno di te. Perché il nostro lavoro ha un costo. Siamo orgogliosi della nostra capacità di offrire gratuitamente ogni giorno centinaia di nuovi contenuti a tutti i cittadini. Ma l’annuncio, in un momento in cui l’economia è in recessione, fornisce rendimenti limitati. Non in linea con il boom di accessi a ilfattoquotidiano.it. Per questo ti chiedo di sostenerci, con il contributo più basso pari al prezzo di un cappuccino a settimana. Una piccola quantità, ma essenziale per la nostra attività. Aiutaci!
Sii un utente di supporto!

Con gratitudine
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it

Supporto ora


Pagamenti disponibili

READ  Dagli arresti agli arresti: il piano CTS per spegnere tutto
Written By

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *