Dpcm nuovo, c’è una bozza: tutte le novità in arrivo. Ecco le modifiche alla Lombardia

Milano, 14 gennaio 2021 – ci siamo, Nuovo dpcm Pronto ad andare. distanza Decreto legge ieri sera, Raggiungere La bozza A partire dal Nuovo Dpcm, Che sostituirà l’immagine del 3 dicembre e completerà un’immagine Restrizioni Per affrontare l’emergenza del virus Corona, In vigore dal 16 gennaio al 5 marzo. Dopo che è stato affermato che il decreto di gennaio ha creato la zona bianca Confermato in Divieto di viaggio tra regioni Anche se è nel nastro giallo, Dpcm lei non ha Novità importanti rispetto a quanto filtrato nelle scorse ore: sSto parlando di un’estensione A partire dal Chiudi le piste da sci Fino al 15 febbraio e Palestre Fino a marzo. ma anche A partire dal Divieto di asporto dai bar Dopo le sei di sera La scuola, A partire da lunedì, il liceo deve iniziare con almeno il 50% di frequenza. Domani, quindi, ci sarà uno schieramento Nuovo orologio: Sulla base dei dati, il Ministero della Salute determinerà, per ordine, i “colori” delle regioni.

COVID-19, approvato nuovo decreto

Lombardia: rossa o arancione?

Dare Pertanto, metà dell’Italia potrebbe finire domenica 17 gennaio su due liste ad alto rischio allora chi Restrizioni Per contenere un’epidemia Covid-19: Sono 9 regioni autonome e governatorati correre rischi arancia e tre Fino a th Russo. Per passare al colore Russo, Con le azioni più rigorose, può essere Lombardia, Emilia-Romagna e Sicilia. arancia In alternativa, puoi assegnarlo Lazio, Friuli-Venezia-Giulia, Liguria, Puglia, Umbria, Marche, Piemonte, Provincia Autonoma di Bolzano e Provincia Autonoma di Trento. In questa fascia al momento ce ne sono già Calabria, Veneto, Lombardia, Sicilia ed Emilia-Romagna. Toscana, Sardegna e Molise Possono restare Zona gialla.

READ  Maltempo: Fermate ferrovia Brennero - Ultima Aura

Vertice governo e regioni

Affrontare Dpcm nuovo, oggi, Governo e Regioni. All’incontro, tenuto dal ministro degli Affari regionali Francesco Boccia, oltre ai rappresentanti di Anci e Upi. Presenti anche il ministro della Salute Roberto Speranza e il commissario per le emergenze Domenico Arcuri. Ministro Esperanza Ha sottolineato nel suo discorso In che modo “i dati europei si deteriorano drasticamente”. “La situazione non può essere sottovalutata”, ha aggiunto. Stiamo lavorando insieme immediatamente per anticipare le restrizioni per evitare una nuova potente ondata“. Accedere La zona bianca è un “segno del futuro”.

Dpcm nuovo 16 gennaio, cosa cambia?

Movimenti

Il divieto di viaggiare tra le regioni, comprese le aree gialle, sarà iÈ valido fino al 15 febbraio e non torna fino al 5 marzo. Tuttavia, fino a tale data, sarà in vigore la norma che consente ad un massimo di due persone (oltre agli alloggi per ragazzi sotto i 14 anni) di visitare parenti o amici in zona una volta al giorno, se questa è in zona gialla, o in comune se si trova in zona. Arancione o rosso. Trasferisciti in una singola casa privata abitata. Legge bozza – E ‘consentito all’interno del territorio comunale, una volta al giorno, in un periodo di tempo compreso tra le 5 e le 22 e nei limiti di due persone in più rispetto a chi già vi risiede, oltre ai minori di età inferiore ai 14 anni e che esercitano la potestà genitoriale. È possibile spostarsi nelle zone arancioni da comuni con una popolazione non superiore a 5mila persone, per una distanza non superiore a 30 km, e mai nei capoluoghi di provincia.

READ  Covid Today, Coronavirus Italy 4 dic - Cronaca

Bar, servizio da asporto

Perché sono nastro E il Attività commerciale Chi vende bevande e alcolici, come le enoteche, clicca su Divieto di vendite da asporto alle 18:00. Questo è stipulato nella nuova bozza di Dpcm in vigore dal 16 gennaio. “Per i soggetti la cui attività principale è tra quelle definite dai Codici Ateco 56.3 e 47.25 (bar e rivenditori di bevande e alcolici, ndr) – si legge nel testo – il cibo è consentito solo fino alle ore 18.00”. In una riunione con il governo questa mattina, le regioni hanno chiesto che le bevande siano vietate e non portate fuori in generale.

Musei

L ha confermatoI musei sono aperti, ma solo nelle zone gialle e solo nei giorni feriali. “Al servizio dell’apertura generale di musei e altri istituti culturali e dei loro luoghi” Bloccato a condizione che “Garantire modalità di utilizzo limitato o comunque evitare raduni di persone e consentire ai visitatori di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro. Anche le mostre sono aperte al pubblico, alle stesse condizioni di quelle previste nella presente lettera per i musei, gli istituti e i luoghi della cultura “, specificate nel testo.

Palestre, piscine, cinema e teatri

Rimarranno Chiuso fino a marzo palestre, piscine, cinema e teatri.

Stazioni sciistiche

Il Le stazioni sciistiche rimarranno chiuse fino al 15 febbraio. E ‘quanto previsto nel progetto Dpcm in vigore dal 16 gennaio in cui è stato confermato che dal 15 febbraio si potranno aprire stabilimenti “solo a condizione che specifiche linee guida siano approvate dalla Conferenza delle Regioni e Distretti Autonomi e approvate dal Comitato Tecnico Scientifico, con l’obiettivo di evitare raduni. Persone e raduni in generale “.

Crociere

Semaforo verde per le crociere. Il progetto Dpcm prevede che “i servizi crocieristici possono essere effettuati da navi passeggeri battenti bandiera italiana secondo le specifiche linee guida approvate dal Comitato Tecnico-Scientifico”.

Scuola

READ  Maltempo in Sardegna, tre vittime e dispersi a Norris. Un ponte crollato tra Useda e la mia casa, traboccante dell'isola

In Dpcm scritto espressamente: A partire dal lunedì delle superiori “Adottano forme flessibili di organizzazione dell’attività educativa … in modo che … l’istruzione faccia a faccia sia garantita almeno dal 50% e fino a un massimo del 75% degli studenti”. Per le scuole materne, elementari e medie il testo continua e l’insegnamento continua “Piena presenza.”

Scuole superiori: gli studenti lombardi sono in classe dal lunedì. Ma la zona rossa è sconosciuta

Written By
More from Arzu

Newsletter sul Coronavirus, dati per il 25 ottobre – Trasmissione in diretta

La nuova legislazione entrerà in vigore domani fino al 24 novembre. I...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *