C’è Mail, Can Yaman invade il pubblico e Mariah: Background on Her Past

Il terzo appuntamento per Hai ricevuto una emailIl programma storico di Maria de Felipe che ha debuttato nel 2000 e che oggi, più di vent’anni dopo, Continua a raccogliere hit. Il segreto di tutto questo affetto da parte degli spettatori? L’innegabile professionalità dell’ospite, storie coinvolgenti e ospiti locali e internazionali eccezionali.

distanza Sabrina Ferrelli, Luca ArgenteroE il Marco Bucki, Julia Micheline E la cantante Irama, il ruolo ospite più atteso della stagione è finalmente arrivato: Can Yaman. L’attore ha conquistato il cuore del pubblico italiano con la sua bellezza e il suo talento, apparsi in serie TV di successo come Sognatore ad occhi aperti.

Can Yaman, che secondo i pettegolezzi Sarebbe uscito con Dilita Lotta, Arrivato in uno studio Hai ricevuto una email Completamente vestito per partecipare al primo episodio. È impossibile non notare la sua estrema eccitazione. Anche il pubblico in studio è stato contento dell’arrivo del protagonista Sognatore ad occhi apertiSi è lasciato andare al coro e applaudire e gli ha mostrato affetto.

Con un grande sorriso L’attore ha apprezzato tutto il calore del pubblico Ha anche raccontato all’emittente alcuni dettagli della sua vita. Così Yaman si è unito ad Akirobita, la ragazza che ha perso la madre, morta dopo tre anni di cattiva salute. Dolore difficile da trattare e sofferenza profonda. A sostenerla c’era sempre sua zia Maria, che si prendeva cura di lei e dei suoi fratelli. Ecco perché voleva Ringrazila facendola incontrare il suo idolo.

Anch’io sono stato cresciuto da due donne – L’attore ha rivelato – Mia madre lavorava e mio padre lavorava. E la madre di mia madre mi ha cresciuto, anche la madre di mia madre. Quando ero al liceo, mio ​​padre è fallito e mia madre si è occupata di tutto. Questa è una storia che mi eccita e mi fa pensare al mio passato. Le donne sono molto importanti. Sarei vuoto se non ci fossero donne nella mia vita.

Così può rivelare che ha vissuto Molte difficoltà nella sua infanziaHa potuto infatti sempre contare sull’appoggio delle nonne e della madre. Pertanto, ora è felice di poter rallegrare il suo lavoro e in sua presenza:

Vedo che molte persone hanno molta tristezza nella vita e con la mia catena sono diventato una persona che porta gioia. Capisco che sia puro amore e ora è un affetto reciproco.

Maria de FelipeCosì, ancora una volta, è riuscito a rendere unico il sabato sera di Canale 5 e regalare ai suoi fan, che lo seguono sempre con tenacia, calore, emozioni, risate e, soprattutto, storie di vita in cui ognuno può conoscere se stesso. Cosa ha pensato nel prossimo episodio?

READ  Quando arriva il vaccino Covid in Italia? A fine gennaio sono state distribuite per la prima volta 3,4 milioni di dosi a ospedali e RSA- Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *