Brady vince il Super Bowl: Tampa batte Kansas City

Nessuna corrispondenza: Bucs vince 9-31 sul campione in carica Kansas City Chiefs. Il centrocampista al primo anno lontano dai Patriots vince ancora: è alla settima vittoria in carriera. Nessuna squadra NFL ha tanti episodi sul tabellone quanti ne ha

È tutto vero. All’età di 43 anni, Tom Brady ha vinto il titolo del Super Bowl come MVP, portando Tampa Bay a un comodo successo, 9-31 a Kansas City. Bucs sta festeggiando il perdente in casa, al Raymond James Stadium, la prima volta che succede, e stiamo parlando del Super Bowl 55. Per Brady, nella decima finale, questa è la settima vittoria, più di qualsiasi delle 32 franchigie NFL: su The Patriots and Stylers sono più celebrati sei volte. Per Bucs è il secondo sigillo di franchigia, dopo la stagione 2003. La stagione più dura, la stagione epidemica, dove il campionato è ancora in grado di disputare ogni partita, portando 25.000 spettatori, 7.500 operatori sanitari che sono stati vaccinati contro il COVID- 19 sono stati selezionati sugli spalti di Tampa, con il miglior giocatore di sempre nella storia del gioco che ha ricalibrato i confini dell’impossibile.

Brady E. Mahums

Brady vince il duello con Mahomes, 18 anni più giovane di lui, formidabile campione di centrocampo in carica. Dopo aver già sconfitto Breez e Rodgers. Ha vinto il primo anno con la nuova maglia, anche se l’allenamento nella pandemia è stato complicato e ha prolungato i tempi di integrazione. Tampa non aveva giocato le qualificazioni 12 mesi fa senza di lui. Brady vince il premio MVP per la quinta volta: un altro record. Il 68enne Pure Coach Arians stabilisce la privacy della longevità: il trionfo più “veterano” di sempre. Tampa domina la partita oltre ogni aspettativa, anche per i fan di Bucs. La difesa non concede ancora un bersaglio per un attacco atomico a Kansas City, Mahomes viene intercettato due volte, e viene abbandonato dalla linea offensiva, in balia del passaggio di un avversario e con l’alluce dolorante, per essere innescato nel prossimo futuro. Probabilmente i capi pagano un sacco di soldi per molta sicurezza, quasi vantandosi: durante la stagione accendono e spengono il motore, e se lo possono permettere. Attaccato alla più bella.

READ  Dagli arresti agli arresti: il piano CTS per spegnere tutto

Giudizio e musica

Era la prima volta che l’arbitro, Sarah Thomas, era la prima e l’ultima volta in un Super Bowl che era stato giocato in una pandemia, con protocolli sani che venivano memorizzati come le regole del gioco dei modelli di pollice, per ogni giocatore. Tuttavia, ci fu una performance musicale nel periodo del cantante canadese The Weeknd. Eric Church e Jasmine Sullivan hanno cantato l’inno nazionale e la giovane poetessa Amanda Gorman ha avuto una voce prima che la moneta fosse lanciata. L’unico momento in cui i Chiefs hanno giocato alla pari, finché non hanno vinto. Poi ha allestito un monologo a Tampa ed è entrato in scena Tom Brady, da oggi un motivo in più come uno dei migliori atleti di tutte le età, post football americano.

la partita

Kansas City segna il primo gol dal calcio di 49 yard di Potter. 3-0. Con 37 pollici da giocare nel primo quarto, Brady ha trovato Gronkowski nella prima metà della partita. Passaggio di 8 yard: di nuovo i due colpi precedenti dei Patriots. 7-3 Tampa dopo 15 minuti di calcio. Brady mangia il campo, ma sorprendentemente Haig, il ricevitore improvvisato dell’evento, mangia il touchdown con la palla tra le mani in end zone, poi quarto down e goal, fa correre Tampa Jones e non Fortnite. Wilson lo ha fermato a pochi centimetri dalla end zone. Kansas City respira. Ma Townsend calcia a soli 29 metri di distanza. Altra occasione d’oro per Bucs: possesso da 38 yard corrispondenti. Ward attacca ad annullare l’intercettazione di Matteo, costringendo un quarto fuorigioco. Poi Brady non perdona: ancora un tiro per Gronkowski, questa volta 17 yard: 14-3. Mahomes macina i tiri per Kelce, ma i Chiefs devono accettare un altro calcio di Butker, questa volta da 34 yard. 14-6. I Capi della Difesa della Difesa continuano ad accumulare sanzioni. Brady con 6 “da giocare nel primo tempo trova Brown, un altro ex Bates, passare dall’arena. 21-6 valido nel periodo. Tre tentativi di Brady, il dominante. 8 calcio di rigore per 95 yard dei Chiefs, fuori controllo , con uno sparo) Scatena Matthew.

READ  "Questa storia non è più disponibile."

Estensione

Potker ha segnato il terzo field goal della serata, da 52 yard, per accorciare le distanze a inizio ripresa: 9-21. Ma Tampa risponde prontamente e con interesse. Brady al grunge, quindi la corsa di 27 yard di Fortnite vale 28-9. Barrett mette le mani su Mahomes. Winfield e White intercettano il difensore centrale avversario. I presidenti si chiudono senza meta, i capi tra gli scarti.

Written By
More from Arzu

Come è finita a Wuhan – Il Post

Wuhan è stata al centro delle notizie internazionali per settimane e settimane...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *